RCS Capital Hires Dwyer | Altro | 2018

RCS Capital Hires Dwyer

RCS Capital, che ha aggiunto i broker-dealer ad un ritmo frenetico, ha recentemente apportato diversi cambiamenti al proprio team esecutivo. I nuovi leader della società di New York includono l'ex dirigente della LPL Financial Bill Dwyer, che ora è CEO della società Realty Capital Securities. Sansay Yodh, in precedenza responsabile delle vendite istituzionali presso ProShares, è stato nominato vice presidente esecutivo degli investimenti alternativi liquidi di RCAP.

Il presidente di RCAP Michael Weil è diventato amministratore delegato della società, succedendo a William M. Kahane, che rimane direttore. John Grady, che ha ricoperto diverse posizioni di leadership in RCAP e AR Capital, ora servirà come Chief Strategy e Risk Officer di RCAP. Nicholas Schorsch continua come presidente esecutivo.

"Abbiamo avuto l'opportunità di portare [Bill Dwyer] come amministratore delegato per la piattaforma di distribuzione all'ingrosso e sentivo che era la persona perfetta per continuare il percorso di crescita in cui siamo stati dal 2006" ha detto Weil, in un'intervista.

Yodh, aggiunge, "ci offre anche un banco di approfondimento" poiché RCAP intende incrementare ulteriormente il suo fondo e le vendite di investimenti alternativi.

La piattaforma alternativa, che include sia alternative liquide che illiquide investimenti, ha "enormi opportunità" per l'espansione, dice Weil. "Bill ci porterà attraverso una distribuzione estesa" nel settore indipendente, bancario, RIA e in altri canali, incluso il canale wirehouse.

Dwyer, che ha sede a Boston, è stato precedentemente presidente di LPL Financial Independent Advisor Services. Lasciò quel post nel marzo 2013, dopo circa 20 anni con il broker-dealer indipendente, per concentrarsi sul suo lavoro con Invest in Others Charitable Foundation, istituito da LPL nel 2006 per potenziare le attività filantropiche e di volontariato dei consulenti finanziari a livello nazionale.

"Ciò che è eccitante per me, dopo il mio lavoro con uno specifico broker-dealer presso LPL, è che ora lavoro con un fornitore di soluzioni di prodotto per qualcosa come 100.000 consulenti finanziari in tutto il settore", ha detto Dwyer in un'intervista.

"Vogliamo continuare a sviluppare il rapporto che abbiamo con LPL e con gli altri sul broker-dealer e sul lato custodiale all'interno delle istituzioni finanziarie", ha spiegato. "Essendo al di qua del tavolo, ora posso... aiutare [RCS Capital] a lavorare di più con i consulenti finanziari attraverso la sua piattaforma di distribuzione alternativa."

RCAP conta LPL Financial come uno dei suoi clienti alternativi. I suoi fondi Hatteras sono su alcune piattaforme wirehouse. Ma la società vorrebbe costruire relazioni con altri broker-dealer.

"Abbiamo attualmente 320 rapporti con i broker-dealer e cerchiamo di espanderci ogni giorno, che è quello in cui io e Bill vediamo gli occhi", ha detto Weil, scherzando sul fatto che questo è "non è un'impresa da poco", dato che Dwyer è alto 6 piedi e 8 pollici ed è alto 5 piedi 7.

"Questa è un'industria di piattaforme grandi e piccole", ha continuato, "e che i giocatori fanno generalmente lo stesso - servono i bisogni dei consulenti finanziari ", ha continuato. "Per essere un partner su queste piattaforme, dobbiamo fornire i prodotti e i servizi giusti ai consulenti."

C'è qualche problema a essere sia un distributore di prodotti per i FA sia una rete di vendita al dettaglio? (Il suo gruppo finanziario Cetera conta circa 9.700 rappresentanti indipendenti affiliati).

"Le compagnie di assicurazione hanno dimostrato che questo modello [funziona] per decenni", ha detto Weil, indicando gruppi come AXA e AIG. (Larry Roth, a capo di Cetera, era in passato a capo del gruppo consultivo di IBD di proprietà di AIG.)

"Molte aziende con grandi piattaforme di intermediari broker operano anche nel settore manifatturiero", ha spiegato. "Non è davvero un problema... Siamo molto rispettosi delle altre piattaforme e l'adozione delle nostre strategie di investimento è vantaggiosa per loro, insieme ai loro consulenti e ai clienti degli investitori nei segmenti high-net-worth e mass affluent."

In altre notizie che coinvolgono un ex dirigente della LPL, Lucia Capital Group, guidata da Derek Bruton, afferma di aver firmato la sua prima acquisizione. La società di gestione patrimoniale di San Diego ha recentemente firmato un accordo per acquistare i conti azionari e obbligazionari gestiti di West Coast Asset Management, una RIA indipendente a Santa Barbara, in California, con circa 170 milioni di dollari in beni della clientela.

L'accordo significa che due leader della WCAM entreranno a far parte delle loro operazioni: Lance Helfert, presidente di WCAM, è ora vice presidente senior di Lucia Capital, mentre il Chief Investment Officer di WCAM Atticus Lowe, CFA, fa parte del gruppo di ricerca e gestione degli investimenti.

Carica altro

Articolo Precedente

Coalizione creata per sorvegliare l'implementazione della legge DMF

Coalizione creata per sorvegliare l'implementazione della legge DMF

Una coalizione è stato creato per affrontare l'implementazione di una nuova legge che disciplina l'accesso all'utilizzo del Social Master Death File. Il Bipartisan Budget Act del 2013 (Pub. L. No. 113-67) ha diretto il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti attuare la nuova legge che disciplina l'accesso e l'uso del DMF che consentirà l'accesso immediato al DMF agli utenti legittimi, che devono essere certificati in base a un programma stabilito dal Dipartimento del commercio degli Stati U...

Articolo Successivo

4 Strategie fiscali dell'ultimo minuto per i clienti negli Stati con tasse elevate

4 Strategie fiscali dell'ultimo minuto per i clienti negli Stati con tasse elevate

Il tempo sta scadendo i clienti dei consulenti che stanno affrontando aumenti delle tasse il prossimo anno a seguito della legge fiscale che il Congresso ha appena approvato. Anche se il conto taglia le imposte sul reddito federali per molti contribuenti, clienti di consulenti che vivono in stati con tasse elevate come la California, New York e New Jersey potrebbero in definitiva pagare di più in tasse o ricevere solo un leggero beneficio perché non saranno più in grado di detrarre più di un tot...

Pubblica Il Tuo Commento