Una prospettiva con un piano | Gestione patrimoniale | 2018

Una prospettiva con un piano

Ogni consulente ha ascoltato alcune versioni della frase: "Ho già pianificato la mia pianificazione". L'implicazione è che una volta che hanno sopportato il processo di pianificazione finanziaria , il lavoro è completo. Un esame dei loro documenti di piano, tuttavia, rivelerà spesso difetti che porteranno i loro desideri a non essere soddisfatti - e in alcuni casi a produrre scenari di distribuzione delle risorse completamente inattesi.

A volte i problemi sorgono da un avvocato che lavora in isolamento senza i vantaggi di un team di pianificazione avanzato per esaminare documenti e lavorare attraverso i potenziali scenari di distribuzione, trasferimento di ricchezza e meccanica legale. I documenti di fiducia inadeguati derivano meno da errori tecnici o redazionali che da un scarso allineamento con i desideri del cliente, le dinamiche familiari, i piani finanziari e la necessità di flessibilità a causa di futuri cambiamenti nelle circostanze. Un testamento con clausole standard può servire alcuni clienti, ma non il cliente facoltoso con una gamma di beni posseduti in molte giurisdizioni, per esempio.

Trust che non sono aggiornati. Famiglie benestanti che hanno creato trust negli anni '80 e Gli anni '90 lo hanno fatto in risposta alle situazioni familiari in quel momento, ma molti non sono riusciti ad aggiornarli da allora. I valori immobiliari e il mercato azionario hanno attraversato molti cicli da allora, quindi i livelli delle attività odierne e il valore di particolari attività come alcune proprietà immobiliari possono riflettere numeri molto diversi. Oltre a un valore netto rivisto, i cambiamenti nelle circostanze familiari, come i nuovi figli e le nuore, e le domande sulla maturità di alcuni bambini adulti per gestire una grande eredità possono essere una ragione sufficiente per considerare la revisione dei documenti.

La crescita del valore delle proprietà non sviluppate è un esempio che può guidare un cambiamento dai piani originali. Tale proprietà, che era stata geograficamente lontana dallo sviluppo commerciale, potrebbe finire con l'aumentare di valore di molti multipli perché ora confina con le città in espansione recente. Se la terra non sviluppata o un bene di valore inferiore simile sono stati collocati in un trust per i nipoti, un imprevisto aumento di valore potrebbe innescare la tassa di salto generazione.

Trust con lasciti specifici. Se un trust vecchio o specifica un particolare importo in dollari, come $ 75.000 o $ 100.000 destinati a un dipendente fidato, o una risorsa specifica, come tutte le azioni IBM a un figlio dalla prima moglie, il valore attuale effettivo potrebbe non riflettere le intenzioni del concedente.

In alternativa, il valore corrente di tale attività potrebbe non riflettere la porzione appropriata delle attività totali. Per un fondo fiduciario con un portafoglio altamente concentrato composto quasi esclusivamente da uno stock azionario ricevuto attraverso l'occupazione, il valore attuale è molto variabile. Un lascito di un dollaro specifico, una volta modesto, che deve provenire da un tale portafoglio potrebbe rappresentare una porzione troppo consistente se il valore di quel titolo è gravemente depresso al momento dell'erogazione. Ford era fermo alle 8,48 il 1 ° maggio di quest'anno; dieci anni prima si chiudeva a 46,81.

Trust che non hanno flessibilità. Mentre i trust possono essere flessibili o strettamente controllati come potrebbe desiderare il cliente, molti garanti con punti di vista molto forti hanno optato per documenti rigidi che possono causare problemi in seguito . I trust di Dynasty che sono in vigore da molti decenni, ad esempio, hanno bisogno di flessibilità per un coprifero che modifichi il documento se cambiano circostanze familiari o altri fattori o se un nuovo fiduciario successore subentrerà al fiduciario iniziale. La relazione a lungo termine della famiglia con una banca può scomparire con una fusione di istituto finanziario e una nuova gestione con un concetto molto diverso del ruolo fiduciario potrebbe subentrare.

L'incapacità di adeguare le distribuzioni può causare problemi finanziari anche ad altri membri della famiglia. In un caso, un trust è stato diviso 50/50 tra un fratello e una sorella. La sorella ha avuto pieno accesso alla sua quota. La metà del fratello, tuttavia, era tenuta in custodia perché non era responsabile del denaro. Il trustee poteva dargli il 100% del reddito netto della sua fiducia fino a $ 100.000 all'anno, mentre il residuo alla sua morte andava ai figli della sorella. La fiducia del fratello era grande, tuttavia, e i consulenti per gli investimenti prevedevano di generare circa $ 250.000 all'anno, quindi, invece di utilizzare le entrate extra per il miglior uso di altri membri della famiglia oggi, l'eccesso di oltre $ 100.000 all'anno rimane non distribuito. Alla fine andrà ai nipoti della sorella, a seconda della durata della vita del fratello.

Un altro problema relativo alla rigidità è un trust senza alcuna disposizione per assegnare un trustee successore, che si tratti di un trustee individuale o aziendale, come una banca. In entrambi i casi, il fiduciario deve comprendere le disposizioni della fiducia e le situazioni di vita dei beneficiari. Con un trustee aziendale nominato senza la disposizione per un successore, i beneficiari potrebbero trovarsi con nuovi funzionari fiduciari con poca comprensione della famiglia, ma una missione per seguire la lettera del documento. Potrebbero anche sentirsi bloccati con fiduciari la cui gestione degli investimenti è stata scarsa.

Mentre una disposizione per i fiduciari successori sembra un aspetto essenziale di qualsiasi fiducia, consulenti e avvocati immobiliari hanno notato la sua assenza sorprendentemente spesso. L'avvocato Edward Koren, di Holland & Knight, LLP a Tampa, in Florida, ha già notato che l'evidenza suggerisce che sorgono più problemi quando gli avvocati che non si concentrano sulla pianificazione immobiliare creano documenti.

I trust che mescolano i beni attraverso il matrimonio. In alcune situazioni familiari, potrebbe essere una strategia migliore lasciare beni nel trust piuttosto che distribuirli. Quando i genitori passano, ad esempio, un trust può fare una distribuzione completa a un figlio sposato adulto. Per la sua pianificazione personale, il figlio può stabilire il proprio affidamento di famiglia, e il suo avvocato probabilmente suggerirà di non commettere beni in caso di divorzio, e invece di utilizzare un trust di proprietà separato all'interno del trust di famiglia piuttosto che trattarlo come proprietà della comunità. Il figlio e sua moglie si troverebbero di fronte a una conversazione potenzialmente imbarazzante che potrebbe causare attriti duraturi. I genitori avrebbero potuto evitare questa situazione mantenendo i soldi in affidamento e distribuendo regolarmente ai bambini.

Trust in cui tutti i beni non sono uguali. Se una fiducia lascia beni specifici (ad esempio, una casa) a un bambino con il residuo del trust (IRA o 401 (k) s) che va all'altro figlio per "pareggiare" il patrimonio, la distribuzione non è uguale anche quando i conti immobiliari e di pensionamento sembrano avere valori simili. Le altre attività sono soggette alle imposte sul reddito al momento del ritiro dei fondi.

I trust spesso specificano che i soldi devono essere trattenuti per i bambini fino all'età di 21 o 25 anni. hanno affrontato una situazione familiare più carica quando uno dei bambini che raggiunge l'età adulta può avere un abuso di droghe o un problema emotivo che influenza la sua capacità di agire responsabilmente con il denaro, anche quando le somme non sono sostanziali. I trust che non consentono al trustee di controllare le distribuzioni in caso di incapacità possono alimentare abitudini e altri problemi. Anche in questo caso, un linguaggio relativamente semplice di una clausola di distribuzione facilitante potrebbe fornire la flessibilità che un trustee non dovrebbe rendere obbligatorio distribuzioni se un beneficiario è dichiarato incapace. In genere un certificato di un medico fornisce la documentazione richiesta da un fiduciario.

Trust non firmati

Forse la scoperta più sorprendente per un potenziale cliente è la dolorosa sindrome del "seduto nel cassetto": documenti perfettamente eseguiti che aspettano revisione e firme o altrimenti non attuate molti anni dopo che l'avvocato li ha forniti. La sindrome si verifica spesso quando il potenziale cliente non comprende il piano finanziario e / oi documenti e inizialmente è riluttante a firmare. Uno dei compiti più importanti per il team di pianificazione avanzato è assicurarsi che il cliente comprenda il piano e che avvenga la piena implementazione. Nel caso della sindrome, il potenziale cliente potrebbe non avere alcun piano finanziario eseguibile. I consulenti hanno scoperto testamenti non firmati, trust non finanziati e proprietà invariata delle attività. A volte, un piano parzialmente implementato può essere il risultato con conseguenze negative per i beneficiari, come una grande polizza assicurativa che viene conteggiata e tassata come parte del patrimonio del defunto.

Quando non ci sono documenti firmati, la prospettiva muore intestata, e Lo Stato salta con un amministratore nominato dal tribunale per decidere quali sopravvissuti ottengono quanto in termini di risorse - non il piano finanziario che vorrebbe una prospettiva di alto valore economico.

Carica altro

Articolo Precedente

Quindi, il tuo cliente vuole possedere ETF Gold?

Quindi, il tuo cliente vuole possedere ETF Gold?

Per secoli, l'oro è stato visto come sicuro rifugio e un negozio di valore. Perché i tempi moderni dovrebbero essere diversi? Oggi, investire in oro è più facile che mai, grazie ai fondi negoziati in borsa (ETF). Se i vostri clienti chiedono a gran voce una certa esposizione nei loro portafogli, leggete i dettagli di questa asset class unica....

Articolo Successivo

I migliori tweet finanziari del mese: luglio 2015

I migliori tweet finanziari del mese: luglio 2015

(Foto: AP) L'8 luglio è stato un giorno spaventoso per il Twitterverse nel bel mezzo di un mese ancora più spaventoso. È iniziato quando United Airlines ha radicato i voli a livello nazionale per quasi due ore, citando problemi di "connettività di rete". Ore dopo, la Borsa di New York ha bloccato il commercio, incolpando i problemi tecnici....

Pubblica Il Tuo Commento