Riunione FACI salpa il 6 agosto su problemi internazionali | La vita / assicurazione sanitaria | 2018

Riunione FACI salpa il 6 agosto su problemi internazionali

Ancora vicino alla riva ma sperando in un clima sereno in alto mare (AP Photo / Joerg Sarbach)

Il Federal Advisory Committee on Insurance (FACI) si riunirà il 6 agosto per esplorare le questioni internazionali. Alcuni degli argomenti di discussione includeranno il lavoro da svolgere per affrontare il modo in cui il settore assicurativo può servire e affrontare i cambiamenti demografici globali stimolati dall'invecchiamento della classe media, un tema che è stato identificato nel primo incontro a marzo dalla Federal Il direttore dell'ufficio assicurativo (FIO) Michael McRaith.

La priorità immediata di FACI sembra essere una supervisione internazionale focalizzata sul mercato, che riflette le attuali priorità di McRaith per il FIO, come ha affermato nella testimonianza del Congresso il 17 maggio quando disse che i FIO

Il primo nuovo oggetto di business all'ordine del giorno è una presentazione e una discussione sull'internazionalizzazione del settore assicurativo, che sarà consegnata da Mike Pritula della società di consulenza McKinsey & Co. L'incontro avrà luogo a Il Cash Room del palazzo del Tesoro degli Stati Uniti a Washington alle 13:30 di lunedì.

McRaith ha citato nella sua testimonianza del 17 maggio davanti al Subcom House Financial Services commissione per le assicurazioni, l'alloggio e le opportunità comunitarie su "U.S. Settore assicurativo: Competitività e lavoro internazionali "un recente studio di McKinsey che ha dimostrato che gli assicuratori, inclusi gli assicuratori con sede negli Stati Uniti, stanno generando quasi il 33% del volume dei premi al di fuori dei Paesi di origine degli assicuratori.

Seguirà una discussione sulle attività normative internazionali, discutendo il lavoro dell'Associazione internazionale delle autorità di vigilanza delle assicurazioni (IAIS), del comitato per la stabilità finanziaria e del lavoro svolto dagli Stati Uniti e delle controparti globali su ComFrame, o il quadro comune per la designazione di gruppi assicurativi attivi a livello internazionale. > Il FIO offre agli Stati Uniti un unico punto di contatto e voce sugli aspetti prudenziali delle questioni assicurative internazionali, che amplierà il proprio impegno in materia di assicurazioni internazionali e svilupperà una politica federale su questi temi.

Un altro punto focale per McRaith e FACI essere l'Unione europea-Stati Uniti dialogo, che McRaith sta tentando di riparare e resuscitare.

"In alternativa a una o entrambe le giurisdizioni che partecipano a esercizi di equivalenza unilaterale, il FIO ha avviato un dialogo assicurativo UE-USA perché il settore assicurativo si è basato su entrambe le sponde dell'Atlantico ha bisogno di maggiore chiarezza e certezza in merito alle aspettative normative e ai requisiti patrimoniali ", ha testimoniato McRaith a maggio. Ha detto che le parti si sono impegnate a portare a termine queste discussioni entro dicembre 2012, quindi aspettatevi una pesante relazione sui progressi.

La FACI, che comprende importanti partecipanti e accademici del settore assicurativo, avvocati dei consumatori e regolatori statali, oltre a McRaith , ed è presieduto da Brian Duperreault, presidente e CEO, Marsh & McLennan Companies, ha creato due sottocomitati, che dovrebbero portare a termine qualsiasi progresso. Sono "convenienza e accessibilità dell'assicurazione", il cui rapporto sarà presentato da William P. White, commissario del Dipartimento assicurazioni, titoli e banche di Washington, DC, e "bilancio normativo internazionale", che sarà presentato da John Degnan, consigliere senior dell'Amministratore delegato, The CHUBB Corp.

I membri del Comitato di assicurazione e accessibilità dei membri dell'assicurazione sono:

Birny Birnbaum, avvocato dei consumatori, consulente economista e direttore del Centro per la giustizia economica; Il commissario dell'assicurazione della Virginia Jacqueline K. Cunningham; Loretta Fuller, CEO di Insurance Solutions Associates Inc .; Il commissario per l'assicurazione del Nevada Scott Kipper; Christopher Mansfield, vice presidente senior e consigliere generale di Liberty Mutual Group; e Washington, D.C.'s White.

I membri del comitato di bilancio internazionale sono:

il commissario assicurativo della Pennsylvania Michael Consedine, il CFO di New York Life Insurance Michael E. Sproule, Degnan di Chubb; Il sovrintendente ai servizi finanziari del Dipartimento di New York, Benjamin Lawsky; Scott E. Harrington, della Wharton School presso l'Università della Pennsylvania e uno studioso per la politica sanitaria presso l'American Enterprise Institute; Il commissario alle assicurazioni del Connecticut, Tom Leonardi, Monica Lindeen, Montana, commissario per i titoli e le assicurazioni e il revisore dei conti dello Stato; e Sean McGovern, direttore e consigliere generale del Lloyd's North America, che è il rappresentante internazionale nel panel.

Duperreault sarà un

ex-officio membro di ciascuno. I comitati si sono incontrati telefonicamente a luglio per una riunione organizzativa per entrambe le sottocommissioni, ma non hanno svolto molto lavoro, secondo le fonti. Alla riunione inaugurale di marzo, McRaith ha dimostrato che la portata della sua conoscenza delle questioni normative assicurative raggiunge ben al di là delle questioni specifiche dei partecipanti, in quanto rappresentavano tutti gli interessi della loro collegio elettorale. McRaith è stato in grado di capovolgere la direzione dell'incontro concentrando l'attenzione sul problema demografico e lontano da

i problemi relativi agli animali domestici di molti di quelli della FACI , come gli ostacoli normativi internazionali per gli assicuratori più grandi o l'allineamento requisiti patrimoniali delle istituzioni finanziarie globali sistematicamente importanti (G-SIFI) con requisiti SIFI nazionali. Tuttavia, con i criteri IAIS e US ora rilasciati per identificare questi SIFI, potrebbe esserci ora una discussione più approfondita su questi problemi. Il tanto atteso rapporto FIO sulla modernizzazione del settore assicurativo, tuttavia, non è stato ancora rilasciato , più di sette mesi dopo una scadenza statutaria di Dodd-Frank, con suggerimenti che sono coinvolti nella burocrazia inter e intra-agenzia.

Carica altro

Articolo Precedente

La sentenza della Corte Suprema del PPACA potrebbe scuotere gli ospedali, gli assicuratori

La sentenza della Corte Suprema del PPACA potrebbe scuotere gli ospedali, gli assicuratori

La Corte Suprema non può governare sul Re contro Burwell caso fino a giugno. (AP foto / J. Scott Applewhite) (Bloomberg) - Le compagnie ospedaliere e gli assicuratori sanitari statunitensi affrontano la posta più alta quando la Corte Suprema sente argomenti mercoledì per decidere il destino di una parte importante del A partire dalla firma della legge del 2010, le azioni di HCA Holdings Inc....

Articolo Successivo

Lobbista: passerà Bill

Lobbista: passerà Bill

WASHINGTON BUREAU - Esiste una "fortissima possibilità" che un progetto di riforma sanitaria passi il Congresso quest'anno, secondo un lobbista che una volta lavorava come assistente alla salute nell'ufficio del senatore Charles Grassley. Colette Desmarais, preside di Mehlman Vogel Castagnetti Inc., Washington, una società di lobbying, ha detto oggi ad una conferenza di Medicare organizzata dai piani di assicurazione sanitaria americana, Washington, che crede che Grassley, R-Iowa, lavorerà per o...

Pubblica Il Tuo Commento