Abbi paura... Abbi molto timore | Management practice | 2018

Abbi paura... Abbi molto timore

Il il numero di consulenti di cablaggi nel corso degli anni che passano a imprese indipendenti tende a salire a ritmi glaciali, molto sproporzionato rispetto ai due terzi dei consulenti che dichiarano di volere l'indipendenza.

Gli advisor dicono che apprezzano la maggiore flessibilità, autonomia , aumento della retribuzione, miglioramento della tecnologia e riduzione della burocrazia derivante dall'indipendenza. Ancora e ancora non riescono a premere il grilletto. Cosa li trattiene?

In una parola, è paura.

Paura di ricominciare da capo, paura di perdere clienti buoni, paura di subire un colpo finanziario temporaneo, paura della perdita di branding, paura di non diventare un un consulente migliore nonostante il cambiamento... e anche molte altre paure.

Ora, per alcuni consulenti, la loro wirehouse offre la soluzione perfetta e sono contenti come può essere. Quello che segue non è un argomento per lasciare un posto di lavoro costruttivo e appagante.

Ma i consulenti che credono nel loro ambiente di lavoro attuale sono un impedimento al loro potenziale professionale, che sentono di non essere liberi di servire i loro clienti nell'ottimale modo o chi semplicemente si preoccupa che la loro azienda alla fine li taglierà nel momento del la loro scelta dovrebbe fare un piano per andarsene.

Per farlo con successo, i consulenti devono correre verso piuttosto che allontanarsi dalle loro paure

Proprio come gli investitori che evitano il rischio del portafoglio di cui hanno bisogno per raggiungere i loro obiettivi a lungo termine, anche i consulenti devono apprezzare che la paura (come il rischio) è uno strumento per vivere.

La paura sveglia la coscienza, ti fa apprezzare la vita, ti impedisce di concentrarti su piccole preoccupazioni.

Riallinea i tuoi sentimenti verso la paura. Se ti piacciono le corse sulle montagne russe, i film dell'orrore o hai mai provato l'euforia di affrontare una paura e conquistarla, puoi iniziare a vedere come la paura acuisce la tua percezione e aumenta la tua vitalità.

Perché è così importante? Perché ognuno di voi ha un talento speciale e il vostro lavoro come consulente è il vostro modo di esprimerlo e contribuire al bene degli altri.

Se stai lasciando che la paura ti trattieni dal realizzare il tuo potenziale, non vivrai la vita che potresti vivere (o dare il consiglio che potresti dare).

Quindi sii spaventato. Ma temete invece il conforto che attenua la vostra prontezza, l'inerzia che blocca la vostra crescita personale. Ricalcola il tuo percorso in modo da temere di non avere rispetto per te stesso.

Fai un inventario delle cose che non ti piacciono della tua attuale vita lavorativa, ma metti un prezzo in dollari a fianco di ogni oggetto in modo da poter tabulare il nascosto costi di non cambiare rispetto al guadagno presunto del tuo reddito corrente. Non puoi fare quello che vuoi per i tuoi clienti? Forse quello dovrebbe costare $ 100.000.

Più coltivate questo tipo di pensiero, prima apprezzerete che può esservi piacere nella paura - non è per niente che certi libri e film spaventosi sono chiamati "thriller".

Ma non hai bisogno di film perché la realtà è abbastanza elettrizzante quando scegli di non attraversare la vita per tutta la vita.

Ma per favore non saltare in mano le tue dimissioni. L'intuizione professionale essenziale di un consulente è che si dovrebbe riflettere su un piano completo prima di intraprendere qualsiasi azione.

Carica altro

Articolo Precedente

The Bear Truth

The Bear Truth

As U.S. le medie del mercato sono andate oltre negli ultimi due anni, nonostante la seria convinzione che l'economia degli Stati Uniti sia su una strada sostenibile per la ripresa, non vi è dubbio che un senso generale di invincibilità si sia stabilizzato tra gli investitori. (Gran parte di questa fiducia deriva dall'impegno esplicito della Riserva Federale di fermare i mercati in caduta libera con stimoli monetari incessanti....

Articolo Successivo

The Venture Populist: It Bunk

The Venture Populist: It Bunk

Maggio numero di Consulente per gli investimenti , abbiamo notato che la legge sulla riforma dei servizi finanziari del senatore Chris Dodd (discussa sul piano del Senato mentre scrivo) contiene nuove disposizioni che ridurranno il numero di individui idonei a investire in iniziative private La bozza originale della legge aumenterebbe la soglia del patrimonio netto di $ 1 milione che definisce un "investitore accreditato", che a sua volta determina l'ammissibilità di un individuo a investire in ...

Pubblica Il Tuo Commento